REACH: criteri per stabilire se una sostanza è altamente insolubile o scarsamente solubile in acqua

Per i test di tossicità acquatica (allegati VII e VIII, sezione 9.1 del Regolamento REACH) gli adattamenti descritti nella colonna 2 includono due concetti complementari di solubilità in acqua.

Il concetto di «altamente insolubile in acqua» indica come improbabile il verificarsi della tossicità acquatica; di conseguenza non è possibile stabilire una soglia generale. L’uso di questo concetto ai fini dell’esenzione dagli studi sulla tossicità acquatica richiede una valutazione specifica della sostanza.

Nella dichiarazione di omissione, il dichiarante deve giustificare che è improbabile che si verifichi tossicità acquatica al valore limite della solubilità in acqua. È possibile che siano necessarie informazioni specifiche, come quelle ottenute dagli studi di trasformazione/dissoluzione in acqua o dall’identificazione dei componenti della «Water Accomodated Fraction» (WAF) (cfr. il webinar: Hints and Tips on Physicochemical, environmental and human health related endpoints – Aquatic Toxicity, che fornisce suggerimenti e consigli sugli endpoint fisico-chimici, ambientali e correlati alla salute umana, con particolare riferimento alla tossicità acquatica). [Link al webinar]

Se il dichiarante non riesce a dimostrare che il verificarsi della tossicità acquatica è improbabile, la sostanza dovrebbe essere considerata «scarsamente solubile in acqua» anziché «altamente insolubile in acqua» e pertanto andrebbero presi in considerazione gli studi a lungo termine.

Il concetto di «scarsamente solubile in acqua» è associato alla necessità di considerare gli studi a lungo termine e non gli studi a breve termine. La Guida alle prescrizioni in materia di informazione e alla valutazione della sicurezza chimica, al paragrafo R.7.8.5 (Orientamenti specifici per endpoint, R.7.b), suggerisce che una solubilità in acqua al di sotto di 1 mg/L o al di sotto del limite di rivelabilità del metodo analitico per questa sostanza dovrebbe essere utilizzata per qualificare la sostanza come scarsamente solubile in acqua e per eseguire gli studi a lungo termine anziché a breve termine:
http://echa.europa.eu/it/guidance-documents/guidance-on-information-requirements-and-chemical-safety-assessment

Per ulteriori dettagli sui test di tossicità acquatica consultare il documento OCSE dal titolo Guidance Document on Aquatic Toxicity Testing of Difficult Substances and Mixtures (Guida ai test di tossicità acquatica di sostanze e miscele difficili), disponibile all’indirizzo:
http://www.oecd-ilibrary.org/environment/guidance-document-on-aquatic-toxicity-testing-of-difficult-substances-and-mixtures_9789264078406-en

Fonte: ECHA Q&A 0836

Ti potrebbe interessare anche:

Sostanze chimiche nei prodotti in plastica La plastica facilita le nostre vite in molti modi, ma alcuni prodotti in plastica contengono sostanze chimiche che possono nuocere alla nostra salute,...
REACH: come evitare sperimentazioni inutili sugli animali Secondo il regolamento REACH, la sperimentazione sugli animali vertebrati (ad esempio ratti, altri mammiferi o pesci) è utilizzabile solo come est...
Quando aggiornare una scheda di sicurezza? Le condizioni in base alle quali una SDS deve essere aggiornata e ripubblicata sono descritte nell'articolo 31, paragrafo 9, del regolamento REACH...
Dossier REACH: cosa viene verificato manualmente da ECHA L’ECHA procede a un controllo di completezza per ogni registrazione in entrata onde verificare che le informazioni richieste siano state comunicat...
ECHA: le informazioni nei dossier REACH devono migliorare Dal 2008 l'ECHA ha verificato la conformità di 1952 registrazioni REACH, la maggior parte delle quali con sospette lacune nei dati. Come risultato...
Europa: gli ispettori trovano ftalati nei giocattoli e amianto nei prodotti di seconda mano Come risultato di un progetto ispettivo esteso a livello europeo sono stati trovati centinaia di prodotti di consumo con quantità illegali di sost...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *