Off-topic: la forza del credere di poter migliorare


Carol Dweck studia la “mentalità di crescita”, l’idea che possiamo migliorare le capacità del nostro cervello a imparare e risolvere problemi. In questo intervento, descrive due modi di vedere un problema un po’ troppo difficile da risolvere. Non sei abbastanza intelligente per risolverlo… o ancora non lo hai risolto? Una bellissima introduzione a questa tematica influente.

Da leggere: Mindset. Cambiare forma mentis per raggiungere il successo

Ciò che siamo e quello che otteniamo non è solo frutto delle nostre abilità innate, ma soprattutto del modo in cui ci approcciamo ai nostri obiettivi. L’intelligenza, le qualità e le attitudini di base, i punti di debolezza, gli interessi e la stessa forma mentis con cui vediamo noi e il mondo non sono infatti da considerare come elementi ereditari e immutabili, ma possono essere modificati col tempo e con l’impegno. Il nostro sviluppo, il modo in cui interpretiamo le difficoltà e il modo per realizzare al meglio il nostro potenziale sono frutto di un impegno deliberato. Si tratta di modificare la nostra forma mentis da statica a dinamica, ovvero di considerare che le capacità si possono acquisire e sviluppare lungo tutta la nostra vita fino a raggiungere traguardi inaspettati. Il libro ci mostra come la nostra mentalità statica influenzi tutto il nostro processo interpretativo, mettendoci in una posizione giudicante e ripetitiva, senza scampo, e come al contrario una mentalità dinamica ci porti in armonia verso azioni costruttive, in continuo apprendimento. L’autrice illustra queste dinamiche in tutti gli ambiti della nostra vita (il mondo lavorativo, le relazioni personali e famigliari, le relazioni genitoriali ed educative) mostrandoci passo per passo con molti esempi e autoesercitazioni come agire su di noi, come riconoscere la nostra staticità e come trasformarci. E se per primi cambiamo noi, genereremo impatti positivi e cambieremo anche tutti gli altri intorno a noi.

Carol Dweck è docente di psicologia presso la Stanford University. In precedenza ha insegnato alla Columbia University di New York e alla Harvard University. È considerata una delle maggiori autorità mondiali nel campo degli studi sulla personalità, della psicologia sociale e della psicologia dello sviluppo.

Amazon: clicca qui

Banner articoli cultura generale

Leave a reply:

Your email address will not be published.