Adeguatezza della legislazione sulle sostanze chimiche: risultati dello studio della Commissione

Miscele di sostanze chimiche
La Commissione europea ha pubblicato il documento “Risultati del controllo dell’adeguatezza della legislazione più pertinente in materia di sostanze chimiche (escluso REACH) e sfide, lacune e debolezze individuate“.
Il rapporto conferma che le regole in vigore in Europa forniscono un quadro efficace per gestire i rischi derivanti dall’uso delle sostanze chimiche sia per l’uomo e per l’ambiente. L’UE ha già ridotto in modo significativo l’esposizione dei cittadini dell’UE alle sostanze chimiche nocive vietando o limitando l’uso di determinate sostanze e sta cercando continuamente di limitare il rischio rappresentato dalle sostanze chimiche dannose. Il rapporto identifica anche alcune aree di miglioramento. In particolare, risponde all’esigenza di semplificare e snellire i processi di valutazione del rischio, fornendo migliori informazioni ai consumatori e sostenendo l’attuazione della legislazione da parte degli Stati membri.

Scarica il report completo (qui sotto in italiano).

Fonte: ec.europa.eu

Pavia, 27 giugno 2019.

Tossicologia_regolatoria_banner_articolo

Leave a reply:

Your email address will not be published.