La valutazione del rischio ambientale, spiegata bene

L’ambiente è un concetto ampio che descrive l’ambiente circostante. Include aria, acqua, terra, piante e fauna selvatica. La valutazione del rischio ambientale è un processo scientifico che identifica e valuta le minacce per l’ambiente, in particolare per gli organismi viventi, i loro habitat e gli ecosistemi. Uno scienziato dell’EFSA spiega come questo processo contribuisca a garantire che i prodotti immessi sul mercato europeo non causino danni inaccettabili all’ambiente.

Ti potrebbe interessare anche:

Chi valuta i pesticidi nell’UE, spiegato bene in un’infografica di EFSA Nell'Unione europea, prima che l'uso di un pesticida possa essere autorizzato, occorre valutare la sicurezza della sostanza attiva in esso contenuta. ...
Fitosanitari negli alimenti: alto livello di conformità in Europa Gli europei continuano a mangiare alimenti in gran parte privi di residui di fitosanitari o che contengono livelli di residui entro i limiti di le...
Come vengono valutati i rischi per alimenti, spiegato bene EFSA fornisce pareri scientifici e informazioni sui rischi esistenti ed emergenti connessi alla catena alimentare. L'Autorità europea per la ...
Aggiornamento del limite di sicurezza per 3-MCPD in oli vegetali e alimenti Gli esperti dell’EFSA hanno applicato un approccio scientifico aggiornato per valutare di nuovo i possibili effetti nocivi a lungo termine del contami...
Glifosato: riesaminata la sicurezza dei livelli massimi di residui L'EFSA ha completato il riesame dei tenori massimi di glifosato la cui presenza è ammessa per legge negli alimenti. Il riesame si basa sui dati re...
Pesticidi: quasi concluse le valutazioni pilota su rischio cumulativo Credit: Kara-Fotolia.de L'EFSA è in procinto di completare due pietre miliari nella valutazione dei rischi per i consumatori derivanti dall’esposiz...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *