Etichette CLP: in che lingua deve essere il nome della sostanza?

Questa domanda è interessante perché in alcuni casi viene riportato il nome della sostanza in lingua inglese anche se non è la lingua ufficiale dello Stato membro dove viene commercializzata la sostanza.

Vi riporto la risposta ufficiale concordata fra gli helpdesk nazionali degli Stati membri.

Il nome della sostanza riportato in etichetta deve essere nella(e) lingua(e) ufficiale(i) dello Stato membro. Va tenuto presente che le etichette sono intese a proteggere la salute dei lavoratori, l’ambiente e a tutelare i consumatori; pertanto, esse devono essere comprese da tutti gli utenti dei prodotti. Secondo l’articolo 17.2 del regolamento CLP, l’etichetta deve essere scritta nelle lingue ufficiali dello/degli Stato /i membro/i in cui la sostanza o miscela è immessa sul mercato.

Pertanto, devono essere utilizzati i nomi tradotti delle sostanze elencate nella parte 3 dell’allegato VI del regolamento CLP o nell’inventario C&L. L’inventario pubblico C&L sul sito di ECHA non contiene le traduzioni per le sostanze che non hanno una classificazione armonizzata in allegato VI del regolamento CLP.

Fonte: ECHA. ID: 0248. Version: 1.1.

Figura 1. Esempio di come viene tradotto il nome della formaldeide in Allegato VI del regolamento CLP.

Pavia, 24 novembre 2018.

Ti potrebbe interessare anche:

Nuove informazioni sui pericoli delle sostanze: cosa fare? Secondo il regolamento CLP, spetta ai fabbricanti, agli importatori o agli utilizzatori a valle tenersi aggiornati riguardo alle nuove informazion...
Regolamento biocidi: i tipi di prodotto (PT) Nell'allegato V del BPR i biocidi sono classificati i 22 tipi di prodotto, raggruppati in quattro settori principali. A seguito dell'esclusione...
Le sostanze chimiche e i cambiamenti climatici A livello globale non abbiamo mai utilizzato tanta energia come in questi tempi: un fenomeno, questo, che ha gravi conseguenze per il clima del nostro...
Ispezioni REACH e CLP: pubblicati i risultati 2016 È stato pubblicato dal Ministero della Salute il rapporto con i risultati della vigilanza sull’utilizzo delle sostanze chimiche in conformità ai R...
Effetti delle sostanze chimiche sulla vita acquatica Anche se limitiamo le nostre emissioni, molte sostanze chimiche attualmente utilizzate finiscono comunque nell’ambiente, nei laghi, nei fiumi e negli ...
Nuovo aggiornamento di IUCLID 6 IUCLID 6.3.1 è ora disponibile per il download sul sito Web di IUCLID. L'aggiornamento a questa nuova versione consentirà di sfruttare le nuove fu...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *